, le porzioni sono generose e rispecchiano la ricchezza delle sue terre.

Il pesce

Il piatto di pesce nazionale del Portogallo è il bacalhau con cui i portoghesi hanno avuto per anni un rapporto quasi mistico tanto che si dice che una casalinga lusitana conosca 365 ricette diverse di bacalhau, e che se le prepara tutte nel corso di un anno la sua famiglia non avrà di che lamentarsi.

Altre specialità di pesce sono le sardine alla griglia cotte direttamente sulla brace, l’espada, pesce spatola, calamariseppie, polpo e provateli fritti da sgranocchiare mentre si passeggia.

La carne

I portoghesi mangiano poi molta carne di maiale tra cui soprattutto il maialino da latte arrosto e il pollo alla griglia. Il bello è che quando i portoghesi mangiano il maiale non scartano nulla, mangiamo tutto tranne il grugno. Le interiora vengono fritte o stufate, lo stomaco viene pulito e servito in zuppa e il sangue viene utilizzato per i sanguinacci.

Pane e olio

Nessun pasto portoghese è completo senza pane e olio d’oliva. Il pane è l’alimento essenziale ed è di solito consistente, molto morbido ed è l’ingrediente principale dell’acorda (zuppa di pane). L’olio d’oliva è invece il condimento per eccellenza delle preparazioni culinarie.

Da bere

Da bere sopra tutto un bel bicchiere di porto di cui potete gustare diverse varietà tra cui le più conosciute sono:

Ruby, chiamato così per il suo colore, giovane e molto fruttato.
Tawny, chiamato così per il suo color mogano, è una miscela di vini di diverse annate.
Vintage, è il migliore e viene prodotto con uve di un’unica vendemmia di qualità eccelente, prima di essere messo in tavola viene invecchiato per decenni.

Un altro vino molto famoso è il Maetus, un rosè dolce, che però è prodotto soprattutto per il mercato straniero. Buonissimo poi anche il Madeira, un vino liquoroso cugino del porto e prodotto sull’ominima isola.

Fra i vini da tavola ci sono il vinho verde, giovane e leggermente frizzante quasi sempre bianco, la Malvasia, ed il Rapisco rosso.

Se preferite la birra, che qua è popolare quanto il vino, alla spina potete scegliere fra la um imperial, um principe, um canea, e um girafe. La marca principale è la Sagres dal gusto molto deciso.

Tipica è anche l’aguardente, acquavite, che si ottiene quasi con qualsiasi cosa si abbia a portata di mano e che quando è di qualità è davvero buona.

Buon appetito.