AmburgoPortiPorto Amburgo

Porto di Amburgo

By Ottobre 20th, 2012 No Comments

L’enorme porto di Amburgo prima della Prima Guerra Mondiale era il terzo al mondo dopo New York e Londra. Oggi con i suoi quasi 75 km2 di superficie, i suoi 60 bacini, e la rete ferroviaria lunga 390 km2, è il dock galleggiante più esteso al mondo nonché il porto più grande della Germania ed il nono del mondo.

L’efficienza e l’importanza del porto

Il porto di Amburgo è l’asse del commercio con l’Europa dell’Est e del Nord, è il porto principale per gli svizzeri, gli austriaci, gli scandinavi e per molti paesi dell’Est privi di sbocchi sul mare.

Il porto dista circa 120 km dal mare ma può comunque essere raggiunto dalle più grandi navi porta container del mondo, pensate che qui l’Argentina manda la sua carne, l’Asia le spezie ed i bei tappeti e la Cina i tessuti.

Inoltre la sua efficienza e la capacità di scarico gli hanno fornito una grande reputazione nel mondo della navigazione tanto che poco meno di metà delle transazioni avviene con il Giappone, Taiwan, Hong Kong, Singapore, la Corea, la Cina e l’America che è collegata ad Amburgo con almeno due navi giornaliere.

 

vzlom2014