AmburgoMonumentiRathaus Amburgo

Il Rathaus e gli altri monumenti

By 20 Ottobre, 2012 No Comments

Fra i monumenti e le piazze da scoprire nella bella Amburgo da non perdetevi come prima cosa Rathausmarkt, la gigantesca piazza del municipio disegnata dopo il terribile incendio del 1842 dominata dall’imponente Rathaus, il municipio simbolo della potenza della città.

Il Rathaus

Il Rathaus, 112×70 metri, fu eretto nel 1887-97 in stile neorinascimentale e funge da sede sia del governo del Land sia del parlamento cittadino. La decorazione della facciata principale e gli interni, fatti di stili diversi sovrapposti, furono opera di più artisti tutti guidati dall’architetto Martin Haller.

Fra le tante sale da non perdere la Grosser Festaal, decorata con scene cittadine, e la Burgermeistersaal, dove è custodito il libro d’oro della città con l’iscrizione degli ospiti più famosi.

La St Nikolai Turum

Alle spalle del Rathaus potrete poi ammirare la St Nikolai Turum, la torre più alta della città (145m) nonché l’unica parte superstite dell’omonimo luogo di culto completamente raso al suolo dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.

Le chiese

Fra le chiese della città da vedere assolutamente la Sankt Michaelis-Hautkirche, costruita nel XVIII secolo in stile barocco tipico della Germania del nord, una chiesa luterana che chiamano “il Michele” e che è diventata uno dei simboli per eccellenza di Amburgo.

La torre, alta 132 metri, porta l’orologio più grande del paese e se salite fino in cima potrete godere di una splendida vista della città.

Bella anche la Sankt Jakobi-Hauptkirche, una chiesa sempre in stile gotico costruita fra il XIV ed il XV secolo, che nonostante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale ha conservato lo splendido organo barocco risalente al 1693.

 

pochtolom.ru