Benvenuti in Portogallo, all’estremità sud occidentale dell’Europa, un paese che offre 830 km di spiaggecittà raffinate ricche di storia e angoli remoti dove il tempo sembra essersi fermato.

A sud le scogliere, le lunghe spiagge e le isole sabbiose. A nord le imponenti montagne e le valli lussureggianti che offrono la possibiltà di fantastiche camminate immersi nella natura.

Al centro Lisbona, punto di partenza obbligatorio di un viaggio in Portogallo: la capitale multiculturale, la città adagiata sui sette colli, con splendidi monumenti e vivaci quartieri.

E poi Coimbra città universitaria con le celebri rovine romane, Oporto con il centro storico dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCOBraga la città con 35 chiese fra cui la splendida cattedrale.

All’estremo sud vi aspettano le famose spiagge dell’Algar intercalate da baie naturali con scogliere a picco sul mare, incastonate in uno scenario spettacolare. Fermatevi a Lagos, cittadina romantica e quasi fuori dal tempo, oppure proseguite fino a Faro.

E la sera godetevi fino in fondo le delizie della cucina portoghese: una cena a base di pesce freschissimo, una buona bottiglia di vino, e proseguite con le numerose opportunità di divertimento, cultura e spettacoli che offre la vivace notte portoghese.


» Portogallo su Wikipedia