Marocco

Marocco tradizioni ed eventi

By Marzo 7th, 2015 No Comments

tradizioni ed eventi Marocco - Mousseum RabatLe tradizioni del Marocco sono tante e tutte molto antiche nel campo musicale i generi marocchini sono un’eredità della Spagna musulmana, dei cantastorie berberi, e degli stili africani.

Molto diffuso in particolare è il rai, un ritmo originario dell’Algeria ma che si sta ormai diffondendo anche in tutto il Marocco e che segue stili arabo-africani influenzati però anche da suoni occidentali. Fra le danze invece la più popolare è l’ahidous, un’antica danza berbera che viene eseguita in cerchio.

Nell’artigianato molto famose sono le maroquinerie, articoli in pelle già prodotti nel XVI secolo, i tappeti, le ceramiche, i gioielli ed i pannelli scolpiti e dipinti che vengono utilizzati per decorare gli interni.

Nel campo artistico poi il Marocco ha ispirato pittori, come Eugene Delacroix che ha dipinto molti dei suoi quadri proprio ispirandosi a questo paese e rappresentando i mercati e gli harem, ma anche registi ed attori come Michael Curtiz con il suo famosissimo “Casablanca” con protagonista il celebre Humphrey Bogart.

 

I festival

Molto famose in Marocco sono anche le feste, gli eventi, i festival, dedicati alle arti ed alla tradizione, ed i Moussem, grandi raduni religiosi per rendere omaggio ad un santo. Il tutto fra danze, canti, cibo, colori e costumi tradizionali.

Eccovi gli eventi più famosi:

Festa dei mandorli a Febbraio a Tafraout.
Festa delle Rose a Maggio a El Kelaa M’Gouna.
Festa dei Ceri a Maggio a Salè.
Festival delle Musiche Sacre A Maggio a Fès.
Sinfonia del Deserto a Giugno a Ouarzazate.
Festa delle Ciliegie a Giugno a Sèfrou.
Festival delle Arti Popolari a Giugno a Marrakech.
Festa del Cammello a luglio a Guelmin.
Festa dei Fidanzati a Settembre a Imilchil.
Festa del Cavallo a Settembre a Tissa (Fès).
Festa dei Datteri ad Ottobre a Erfoud.