Fes MaroccoFes è la più antica delle capitali imperiali nonché la capitale culturale del Marocco, ricchissima di storia ma contemporaneamente moderna, dove trovate le più grandi università del paese la medina più affascinante di tutto il Marocco.

La medina

Iniziate la vostra visita proprio dalla medina, una delle meglio conservate del mondo dove potrete visitare tre madrase, la madrasa el-Attarin, la madrasa Bou Inania e la madrasa es-Sahrij, bellissime moschee, come la moschea ech-Cherabliyyin e la moschea el-Qaraouiyyin o Karaouine, e affascinanti mercati dove potrete osservare gli artigiani tradizionali all’opera fra spezie e conciatori di pelle.

Le altre attrazioni

Proseguite attraverso Fes el-Jedid, la città seminuova di Fes, dove vi aspetta il vecchio Mechouar con ancora giocolieri, danzatori e cantastorie e dove potrete passeggiare lungo la Grande Rue des Merinides attraversando il ghetto ebraico fra tanti mercati e mercatini.

Se siete appassionati d’arte non dimenticatevi i musei di Fes fra i quali da non perdere sono il Museo Dar el-Batha, con tappeti annodati, oggetti di metallo, vasellame e gioielli berberi, ed il museo Nejjarin delle arti e dei mestieri del legno, con oggetti di uso domestico come sedie da sposa, mensole e giocattoli.

Se poi volete darvi allo shopping tradizionale a Fes, la capitale dell’artigianato, potrete perdervi fra i tantissimi negozi di oggetti tipici come piatti d’ottone, vasellame bianco e blu, vasi di terracotta, profumi ed essenze.