La bellissima Piazza di Spagna, con la scalinata più celebre del mondo, è una delle più famose di Roma. Circondata da negozi di alta moda e boutique raffinate. E’ diventata luogo di ritrovo preferito dei turisti e dei vip.

La scalinata fu costruita nel 1725 con i fondi donati dalla Francia.  Ma prese il nome dall’ambasciata di Spagna presso la Santa Sede. La sua tradizione inizia nel XVIII secolo quando le donne e gli uomini più belli d’Italia vi si riunivano nella speranza di essere scelti come modelli da qualche artista.

La scalinata conduce alla chiesa francese Trinità dei Monti, se capitate a Roma in aprile allora la troverete la Piazza piena di colori, con gli scalini che ogni anno in questo mese vengono ricoperti di un tappeto di azalee.

Al centro della Piazza si trova la Fontana Barcaccia, a forma di Barca , opera di Pietro Bernini padre del famoso Gian Lorenzo.

Guardando la scalinata, sulla destra noterete la Casina Rossa dove nel 1821 morì Jhon Keats. Oggi la casina è stata trasformata in un piccolo museo Memoriale Keats-Shelley dove sono raccolti i cimeli di Keats, Shelley, Mary Shelley, Lord Byron e altri poetici romantici.