Cosa comprare alle Isole Cook

Profumo, frutta e noci, perle, magliette, vestiti, tessuti e saponi – cosa può NON essere comprato alle Isole Cook? Non importa se prima di venire qui penserete di comprare oppure di non comprare niente, fareste comunque bene a portarvi il portafogli. C’è qualcosina per tutti.

Visitate le molte aree dedicate allo shopping (che è esentasse) che si trovano sulle isole e godetevi gli articoli che comprate. Gli orari per lo shopping sono dalle 8 alle 16, da lunedì a venerdì mentre dalle 8 alle 12 di sabato. La principale area commerciale è situata al centro di Avarua dal porto di Avatiu al ristorante Portofino.

Cose da comprare: le perle nere delle Cook e i gioielli di perle nere, legno intagliato locale, manufatti, pitture e oggetti d’arte. Potete trovare i migliori prezzi per gli ukulele fatti a mano, nell’area di Rarotonga Prison. Caffù Atiu, Tivaevae (coperte cucite a mosaico) fatti a mano e parei colorati sono un’ottima scelta come regali o ricordi.

Altri souvenir ricercati includono cestini intrecciati, spesso fatti con fibra di cocco. Attraenti tamburi a fessura (pate), vasi intagliati, borse di pandanus e terrecotte fatte a mano. “Fruits of Rarotonga” prepara dei pacchi dono di marmellate fatte in casa, condimenti per insalalta e salse che sono senz’altro un regalo ideale. Un altro ricordo delle Isole Cook potrebbe essere un set di francobolli colorati – ricercati in tutto il mondo. Uccelli, pesci, coralli e fiori sono tutti raffigurati nei francobolli il che li rende un souvenir comodo da portare e ideale per ogni collezione. Lo shopping a Rarotonga è molto rilassante. La qualità degli articoli è alta è i prezzi sono ragionevoli.