Cliffs of MoherLe fantastiche e maestose scogliere di Moher (Cliffs of Moher), uno dei capolavori della natura irlandese nonché una delle sette meraviglie del mondo, si ergono nella Contea di Clare e si innalzano da Hag’s Head raggiungendo il punto più alto, 203 m, poco più a nord della O’Brien’s Tower.

Le scogliere di Cliffs of Moher sono davvero uno spettacolo da non perdere, un altro esempio di come la natura in Irlanda si lasci andare creando cose davvero magnifiche. Se arrivate da sud, in macchina o in pullman, viaggiando sulle stradine incastrate dai muretti e circondate di verde, le scogliere vi appariranno all’improvviso alla vostra sinistra, spaccando il prato e lasciandovi davvero senza parole.

Una volta parcheggiata la macchina nel parcheggio sottostante, salite su e godetevi nelle giornate limpide il bel panorama che abbraccia le Isole Aran nella baia di Galway e le colline del Connemara circondandole di cielo bagnato dall’oceano.

Se vi stendete sul bordo delle scogliere, facendo sempre molta attenzione, allora potrete osservare ed ascoltare il rombo dell’oceano ondulato che si infrange sulle rocce argillose e l’arenaria. Al tramonto poi, data la posizione a ponente, lo spettacolo diventa davvero suggestivo.

Partendo dalle Cliffs of Moher potrete fare anche una tonificante passeggiata fino a Hag’s Head lungo gli 8 km di sentiero delimitato dalla pietra di Liscannor dall’eccentrico signorotto locale, Cornelius O’Brien (1801-1857), che costruì qui anche la torre panoramica O’Brien’s Tower per far colpo sulle signore in visita.