E’ una federazione britannica composta da due verdeggianti isole: Saint Kitts la più grande e Nevis la minore. Entrambe le regioni non hanno ancora totalmente sfruttato tutte le loro potenzialità turistiche e l’agricoltura è una voce fondamentale nella loro economia.

In questo arcipelago la vita scorre molto tranquilla e potete trascorrere una vacanza qui solo se siete alla ricerca di un soggiorno rilassante fra le bellezze naturali caraibiche.

Saint Kitts

Saint Kittis è l’isola più movimentata, abbastanza carino il suo centro, Basseterre, da cui parte un simpatico trenino, chiamato Saint Kitts Scenic Railway, che offre un giro panoramico dell’isola.

La costa nord presenta delle scogliere, favolose piantagioni trasformate in albergo-ristorante (in cui è obbligatoria una sosta) e alcuni siti storici, fra cui il bellissimo forte Brimstone Hill Fortress National Park, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

La penisola sud è un mondo a parte, pianeggiante e selvaggio con strade panoramiche, spiagge da sogno e qualche struttura turistica.

» Sito ufficiale dell’Ente del Turismo di Saint Kitts

Nevis

Nevis, piccola e accogliente isola, ha una strada principale che la percorre ad anello circondando la vetta del Nevis Peak(970m).

Charlestown è la tranquillissima città principale con alcuni edifici coloniali e a poca distanza da Pinney’s Beach, una delle migliori di Nevis; il sud, invece, ospita alcune piantagioni-albergo e litorali di più difficile accesso.

» Sito ufficiale dell’Ente del Turismo di Nevis