Benvenuti in Madagascar, la terra promessa dei naturalisti, dove la natura esplode nella foresta pluviale fra animali singolari e unici al mondo e bianche spiagge incontaminate.

Il Madagascar vi aspetta con il suo mosaico di popoli e culture e la straordinaria ricchezza naturale: cascate, grotte, fiumi, laghi, canyon, un mare turchese e spiagge paradisiache. Tutto in un’isola, davvero speciale.

Iniziate il viaggio in Madagascar esplorando la capitale Antananarivo, Tana per gli intimi, la cittą distesa 18 colline fra tetti colorati e bicocche di ruggine. Visitate il Palazzo della Regina, il giardino zoologico e perdetevi fra i mercatini di artigianato locale. E poi via verso il Madagascar pił sognato: quello delle isole, della costa e dei parchi naturali.

Nel nord del paese vi aspetta l’isola di Nosy Be, principale meta turistica, con i fondali dorati ricchi di fauna, il mare turchese, l’atmosfera caraibica e le spiagge da cartolina. Scendete poi fino alla Penisola di Masoala, nel parco naturale con le pił rigogliose foreste pluviali del paese. Spingetevi fino alla costa per un giro in kayak o un’immersione alla scoperta dei meravigliosi fondali marini.

A sud, sotto Toliara, fra i villaggi di pescatori troverete le pił belle spiagge del Madagascar, rigorosamente di sabbia bianca. Da queste parti ascolterete antiche storie di pirati e poterete osservare uccelli esotici e rari esemplari di squali bianchi, con il mare di cristallo che fa da costante accompagnatore.

Organizzate un’escursione in uno dei tantissimi Parchi Naturali per osservare l’indri, il lemure pił grande del Madagscar, un animaletto davvero speciale con il suo singolare grido. O per salire sino alla vetta di uno dei Grands Tsingy, pinnacoli calcarei che salgono fino al cielo, fra gechi verde brillante, lemuri con le code rigate, pesci arcobaleno, ed un’infinitą di uccelli colorati.