Grenada è un arcipelago dalla straordinaria varietà di paesaggi, che si trova a nord di  Trinidad e Tobago, con un omonima isola principale, conosciuta come l’isola delle spezie, e i piccoli isolotti delle Grenadines meridionali. Essendo una destinazione non ancora entrata nel circuito del turismo di massa, rimane una delle più accessibili dei Caraibi per rapporto qualità-prezzo e, inoltre, il tasso di criminalità è molto basso.

St. Geroge’s, la capitale di Grenada, è uno degli scorci urbani più belli dei Caraibi con la sua architettura creola, i labirintici quartieri e il bellissimo porto.

Nei dintorni della città si trovano le località turistiche più frequentate dell’isola: Grande Anse e Mourne Rouge con un magnifico mare cristallino e spiagge bianche, mentre nell’entroterra è possibile fare piacevoli escursioni nel Grand Etang National Park, dove si trova una lussureggiante foresta pluviale, un lago vulcanico e le fantastiche cascate Annandale.

Per luoghi un po’ più caratteristici e isolati potete recarvi a nord-est nella città di Sauteurs con le sue scogliere a picco e visitare l’area di Bathways beach con la disabitata Sandy Island e Levera Beach, solitaria e selvaggia.

Nelle rilassatissime Grenadines meridionali, lontane dal turismo più commerciale, sono consigliatissime la pacifica e ospitale Carriacou e il piccolo cono vulcanico emerso che forma l’isola di Petit Martinique.

» Sito ufficiale dell’Ente del Turismo di Grenada