Positano - Costiera Amalfitana
Una settimana nella costiera amalfitana è veramente troppo poco per poter ammirare fino in fondo lo splendore di questa terra ed assaporarne i suoi frutti…ma il ricordo che vi lascia è senza dubbio indimenticabile!

Costiera amalfitana. Agosto è il periodo forse più sbagliato per una vacanza all’insegna della scoperta e delle visite…anche fare il bagno risulta meno rilassante a causa del grande flusso di turisti.. e per raggiungere un qualsiasi luogo con i mezzi pubblici ci si deve armare di molta pazienza…forse in periodi dell’anno meno caldi e più tranquilli si riesce ad ammirare meglio il luogo.
Il mio itinerario è stato questo:

I giorno: visita a Napoli, città singolare, con angoli storici affascinanti e altri poco lontani fatiscenti, non molto pulita, troppo vasta per poter essere scoperta in una giornata.. ma con monumenti e castelli davvero magnifici!

II giorno: visita agli scavi di Pompei…non mi soffermo data la fama spettacolare che posso confermare!

III giorno: Amalfi e Positano: troppo impegnativi in una sola giornata… ma senza dubbio caratteristici e davero unici!Sono attrezzati bene per la balneazione con spiaggie private anche se piccole. Il mare è pulito.

IV giorno: Isola di Capri…un sogno!i faraglioni e la grotta azzurra lasciano senza fiato!il mare ha una tonalità di blu intensa…scendendo per una scalinata ripida si può ammirare il panorama ai piedi dei Faraglioni!!! incredibile anche perchè ci vanno pochi turisti!

V giorno: Relax ai bagni della Regina Giovanna a Sorrento.. semplicemente unici! una piscina naturale circondata dai ruderi di una villa romana!l’acqua è cristallina!meraviglioso posto anche se impegnativo da raggiungere solo a piedi.

VI giorno: Ercolano. Dopo aver visto Pompei l’effetto degli scavi è senza dubbio meno forte.. si possono ammirare gli scavi dall’alto, senza dover pagare l’ingresso ed entrare…

VII giorno: Mare!!!!!!!!!!!!

Ci sarebbero state altre mille cose da vedere..Ischia, Ravello, La Napoli sotterranea..ma il tempo a disposizione era poco e più che una vacanza di relax è stato un tour de force!Ma ne vale la pena!
Il cibo è ovviamente OTTIMO!!!!(la pizza, gli scialatielli ai frutti di mare,la pasta con zucchine e formaggi, il babbà, un caffè e la focaccia bianca sono da non perdere!!!)
Io ho alloggiato a Sorrento,una città che non dorme mai con le sue piccole viuzze piene di negozietti e bancarelle aperti fino a tarda sera e i ristoranti tipici con musica napoletana dal vivo! E’ senza dubbio piena di vita!

Andateci!!!!