CubaRacconti di Viaggio

In viaggio verso Cuba: Avana e Varadero

 Koh-Samui-Thailandia

Il periodo consigliato per visitare Cuba è quello compreso tra i primi di dicembre e il mese di aprile (la cosiddetta stagione secca) considerando che la stagione più calda, che attira solitamente più turisti, è la più piovosa e dura da maggio alla fine di ottobre.

Se si desidera prendere il sole in spiagge affollate di abitanti locali in luogo dei turisti scegliere, invece, il periodo di luglio-agosto, mesi nei quali i cubani possono godere delle vacanze estive. Se la scelta di partire è nel periodo invernale, l’ultimo dell’anno è una data che deve assolutamente essere vissuta, in quanto viene festeggiata dagli abitanti nel migliore dei modi; il capodanno a Cuba rappresenta, infatti, l’anniversario della data in cui le truppe di Castro sono entrate in Città.

A l’Avana sicuramente da visitare sono l’Avana vecchia (che presenta vie nelle quali si affacciano negozi pittoreschi e decorati) e Miramar (un quartiere residenziale ricco di locali e che presenta spiagge balneabili).

olti turisti preferiscono trascorrere le loro vacanze sulle spiagge situate nel versante est, che si caratterizzano per acque particolarmente pulite e calde, come Playa del Este, Guanabo e Santa Maria del Mar. Di grande richiamo è anche Marina Hemingway, un porto turistico in cui è possibile respirare aria mondana. Tra le diverse bellezze architettoniche il Castillo de la Real Fuerza è, tra le fortezze, la costruzione più antica; dalla sua torre è possibile ammirare un panorama unico, che permette di scorgere la città vecchia.

Anche la Cattedrale, promossa dai Gesuiti, è di grande interesse e, nella piazza che si trova a pochi passi, vengono esposti molti prodotti artigianali.

Varadero è una località che viene ammirata soprattutto per le sue spiagge dotate di una spiaggia bianchissima, e finissima, che si estende per una ventina di chilometri, dove è possibile divertirsi tra sport acquatici, compresi la pesca e i tuffi.

Tra le diverse zone da visitare, merita sicuramente almeno un paio di passeggiate il parco di Honson, arricchito dalla presenza di ristoranti e luogo di numerosi eventi culturali, che vengono organizzati in tutto il periodo dell’anno al suo interno.

Anche il delfinario è un luogo che attira moltissimi visitatori da tutto il mondo, all’interno dei quali vengono organizzati molti show, uno più sorprendente dell’altro. Infine, per chi ama esplorare il paesaggio, sono presenti a Varadero molte caverne e scarpate, mentre chi desidera ammirare le bellezze del passato, può visitare Cardenas, fino a giungere alla penisola di Zapata.