Ibiza - Isole Baleari
Bentornati amanti delle spiagge e dell’estate oggi ho deciso di portarvi nel regno spagnolo per eccellenza del divertimento, lì dove la parola stessa “divertimento” ha preso forma e sostanza, lì dove regnano discoteche alla moda e serate di follia fra vip e modelle, lì dove l’estate sembra durare in eterno e le notti sono infinite, lì dove le spiagge sono bianchissime ed il mare è una vera e propria piscina naturale, bèh avrete capito che sto parlando delle isole Baleari!

Tutti conoscete sicuramente Ibiza, l’isola regina delle Baleari nonché la più famosa del Mediterraneo per essere un vero e proprio must di moda, tendenze e vita mondana, ma le Baleari sono anche Maiorca, Minorca e Formentera, tutte isole da favola che oltre ad una vivacissima vita notturna nascondono spiagge paradisiache e spettacolari tutte da provare!

Eccovi quindi alcune delle spiagge da non perdere sulle isole Baleari.

A Maiorca provate Palma Nova, un golfetto dove si trovano una serie di spiaggette incorniciate da un promontorio che si getta nel mare, Cala Mondragò, uno degli angoli più belli dell’isola con piccole spiagge di sabbia circondate da una bassa scogliera, sovrastate da una natura selvaggia fatta di boschi di pini e bagnate da un’acqua color cristallo, e Colonia de Sant Jordi, una striscia di terra fatta di baie e calette dove si trovano le bellissime spiagge di Platja d’Estanys, Platja Es Port e Platja d’Es Dolc.

Nella famosissima Ibiza vi aspettano Salines Beach, una bellissima striscia di sabbia bianca a tratti esotica divisa da piccole zone rocciose che è diventata la spiaggia più “in” di tutta l’isola fra festaioli, vip e fanatici della tintarella, Cala Conta, una delle spiagge più spettacolari di Ibiza fatta di sabbia dorata e di acqua limpida e trasparente, e Cala Compte, un’altra davvero affascinante con due calette sabbiose di fronte alle quali si trovano due bellissime isolette: s’Illa des Bosc e Conillera, raggiungibili a nuoto.

A Formentera invece cercate Cala Savina, una bella spiaggia di sabbia finissima e dorata intervallata da rocce scogli dove i venti sono totalmente assenti ed il mare è sempre calmissimo, e S’Espalmador, la spiaggia più selvaggia dell’isola che si trova dentro ad un parco naturale ed è fatta di sabbia bianca ed acqua azzurro cielo.

A Minorca poi rilassatevi nella spiaggia di Binigaus, una delle più suggestive delle Baleari illuminata dall’acqua di cristallo e dalla sabbia bianca soffice, o a Cala Pregonda, la più bella spiaggia di Minorca raggiungibile solo via mare o con una camminata di venti minuti e caratterizzata da sabbia rossa ed acqua turchese, o ancora a Cavalleria, una spiaggia meravigliosa ed incontaminata fatta di soffice sabbia rossa bagnata da un mare verde chiaro.